Portale Trasparenza Comune di Anguillara Veneta - TRASFERIMENTO DI RESIDENZA

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

TRASFERIMENTO DI RESIDENZA

Responsabile di procedimento: Senno Silvana
Responsabile di provvedimento: Senno Silvana
Responsabile sostitutivo: GIORGIO RANZA

Uffici responsabili

Servizi demografici

Descrizione

Il cittadino che si trasferisce da altro Comune o dall’estero o che cambia abitazione all’interno del Comune deve dichiarare la variazione entro 20 giorni all'Ufficio Anagrafe.
Gli effetti giuridici delle variazioni/iscrizioni decorrono dalla data di presentazione della dichiarazione.
E' necessario compilare il modulo ministeriale allegando i documenti di riconoscimento di tutti i componenti che effettuano il cambio che, se maggiorenni, devono firmare la dichiarazione.
In sede d’iscrizione anagrafica dovranno essere fornite dal cittadino anche le informazioni relative al titolo di occupazione dell’immobile presso il quale l’interessato fissa la propria dimora abituale (proprietà, locazione o altro), obbligatorie ai fini dell’iscrizione stessa.
Il cambio di indirizzo e l'iscrizione anagrafica dall'estero sono registrati entro 2 giorni lavorativi dalla data di presentazione, o di ricevimento, della dichiarazione e producono immediatamente i propri effetti.
L'iscrizione anagrafica da altro comune è registrata in via preliminare entro 2 giorni lavorativi, dalla data di presentazione, o di ricevimento; tuttavia, perché possa produrre a pieno i propri effetti, è necessario attendere la conferma della cancellazione da parte del Comune di provenienza.
In tutti i casi, la dichiarazione è sottoposta ad accertamento circa l'effettiva sussistenza del requisito della dimora abituale. Il comune effettuerà a campione delle verifiche sul titolo di occupazione legale dichiarato dal cittadino.
In caso di dichiarazioni mendaci il movimento anagrafico è annullato (ovvero si ritorna alla posizione anagrafica precedente, come non fosse mai intervenuta alcuna modifica). Sarà data comunicazione all'Autorità di Pubblica Sicurezza; sono previste sanzioni penali.
STRUMENTI DI TUTELA IN FAVORE DELL'INTERESSATO
Gli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale, ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione, ed i modi per attivarli sono i seguenti:
Contro il provvedimento di diniego di iscrizione anagrafica sono esperibili:
- il ricorso gerarchico al Prefetto territorialmente competente (Prefettura di Padova) entro 30 (trenta) giorni dalla data di notifica del medesimo. Il ricorso può essere consegnato direttamente presso la Prefettura-U.T.G. che rilascia ricevuta dell'avvenuta presentazione ovvero inviato in Prefettura-U.T.G., mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento e, in tal caso, la data di spedizione vale quale data di presentazione.
- contro il provvedimento del Prefetto è ammesso ricorso al giudice ordinario entro 60 (sessanta) giorni dalla notifica del provvedimento, oppure decorrenti dalla notifica dell'esito del ricorso gerarchico al

Chi contattare

Personale da contattare: Baruto Chiara, Senno Silvana

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
45 giorni

Costi per l'utenza

Esente.

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2020
Contenuto inserito il 24-10-2018 aggiornato al 30-10-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza De Gasperi, 7 - 35022 Anguillara Veneta (PD)
PEC anguillaraveneta.pd@cert.ip-veneto.net
Centralino 049 5387001
P. IVA 01472800281
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it